Miglior hard disk esterno: prezzi e opinioni

Miglior hard disk esterno: prezzi e opinioni

Acquistare il miglior hard disk esterno oggi è la scelta migliore, poiché è sempre un valido compagno hi-tech, grazie al quale è possibile archiviare documenti di lavoro, foto, libri o film. Tenere tutto sulla memoria del PC, infatti, sarebbe impossibile, soprattutto se non dispone di una memoria interna molto ampia. Però, non è utile solo per liberare il PC dai vari file, ma anche per chi possiede delle consolle di gioco.

Alcuni giochi, infatti, hanno dimensioni a volte superiore ai 100 GB e intasano subito i dischi interni delle consolle, limitandone il divertimento. In commercio, però, si trovano davvero tantissimi dischi esterni di vari marchi e dimensioni, ma qual è il migliore? Ecco, allora, una guida su come scegliere il miglior hard disk esterno facendo una comparazione tra i migliori in circolazione.

Come scegliere il miglior hard disk esterno

Si dividono in due grandi categorie: hard disk meccanici e SSD, ma qual è la differenza? Gli hard disk meccanici tradizionali solitamente dispongono di una memoria più ampia, esteticamente sono più ingombranti e non sono molto resistenti agli urti. Gli hard disk di tipo SSD, invece, sono molto più compatti e molto più resistenti agli urti, ma hanno un prezzo più elevato soprattutto se si opta per un taglio superiore ai 250 GB.

Gli hard disk meccanici tradizionali da 2,5 pollici fino ai 3,5 pollici sono quelli più diffusi sul mercato e si alimentano tramite cavo USB; quelli da 3,5 pollici in su, invece necessitano di essere collegati ad una presa della corrente. Un altro fattore di cui tener conto è la velocità di trasferimento: tutti gli hard disk esterni sono dotati di USB 2.0, ma si stanno sempre più diffondendo quelli con USB 3.0 che garantiscono una velocità di trasferimento molto più elevata, ma ovviamente anche il PC deve essere in grado di supportare questo formato.

Come collegare l’hard disk esterno al PC

Collegarlo al PC è davvero semplicissimo, ma per quanto semplice sia, potrebbero accadere degli intoppi. Per evitare spiacevoli inconvenienti è utile seguire questa guida passo passo:

  • collegare il disco esterno al Pc tramite cavo USB e se presente, posizionare l’interruttore su ON;
  • alcuni hard disk possiedono anche un cavo di alimentazione o due prese USB separate, quindi assicurarsi di collegare tutti i cavi;
  • a questo punto dovrebbe essere riconosciuto dal PC ed essere presente nell’esplora risorse.

Se questo non accade apri il Pannello di Gestione disco, premere il tasto Windows+R, digitare diskmgmt.msc e poi premere il tasto Enter. L’hard disk si troverà nella lista.

Qual’è il miglior hard disk esterno da comprare?

Una volta scelta la tipologia e la velocità di connessione, altri parametri di cui tener conto prima di acquistarlo sono la memoria interna e il tipo di utilizzo che bisogna farne. Se si ha la necessità di dover portare con sè l’hard disk, sarebbe meglio optare per uno che possiede un involucro di qualità più resistente. Per quanto riguarda la memoria interna, quella dipende dal budget, ma sarebbe meglio acquistarne uno non inferiore ad 1 Tetra-byte.

Hard disk esterni Western Digital: Prezzi e Opinioni

Viene realizzato in diverse versioni, che va dai 500 GB ai 4 TB, ideale per chi ha molti file da dover trasferire. Il design è molto semplice: la scocca esterna è realizzata in plastica dura di colore nero, leggermente più spessa ai lati per garantire una maggiore robustezza. Sul retro sono posizionati due piedini in gomma che lo rendono antiscivolo ed aiutano a prevenire eventuali cadute quando è poggiato su una superficie.

Le dimensioni sono piuttosto compatte, misura 111 millimetri di lunghezza, 82 millimetri di larghezza, con uno spessore 15 millimetri. Il peso è pari a 130 grammi, quindi ideale per essere portato in giro senza difficoltà. All’interno della confezione è presente anche un cavo micro USB 3.0. L’interfaccia USB 3.0 è compatibile con PC, notebook, Play-station ed Xbox. Per quanto riguarda la compatibilità con i sistemi operativi, è pre-formattato in NTFS per Windows, quindi, in questo caso, basterà collegare l’hard disk al PC con il cavetto ed il gioco è fatto.

Per quanto riguarda MAC O.S., invece, sarà necessario formattare il disco per addattarlo ai sistemi Apple. Questo hard disk Western Digital è auto alimentato, quindi non necessita di collegarlo ad una presa per la corrente, ma baste semplicemente il cavo USB.

Pro: Tra i pro c’è sicuramente la possibilità di scelta tra le varie capacità di memoria, le dimensioni ridotte e la velocità di trasmissione dati.

Contro: Cavo USB troppo corto.

I modelli più venduti

Vedi tutti gli hard disk Western Digital

Hard disk esterni Toshiba: Prezzi e opinioni

Il Toshiba Canvio Basics è un molto diffuso sul mercato. Il marchio Toshiba produce diversi dispositivi elettronici, ma di certo non è leader sul mercato per dispositivi di archiviazione di massa. Nonostante questo, il Toshiba Canvio Basics si è ritagliato il suo posto nel mercato ed è un dispositivo di tutto rispetto. Come altri hard disk portatili anche per questo è possibile scegliere tra diverse dimensioni che vanno dai 500 GB ai 3 TB.

Il design, anche in questo caso, è molto semplice e pulito: è realizzato completamente in plastica dura nera opaca, che sembra essere abbastanza resistente. Le dimensioni compatte (10,9 x 7,8 x 1,4 cm), il peso di soli 150 grammi e la superficie piana, lo rendono comodo da trasportare in qualsiasi borsa o tasca. L’hard disk è veloce è supporta l’USB 3.0 con retrocompatibilità USB 2.0. Il dispositivo è compatibile con tutti i sistemi operativi Windows, da Vista a 10 e, anche se non dichiarato ufficialmente, è compatibile con i sistemi operativi MAC O.S. e Linux, basta semplicemente formattarlo. Per quanto riguarda l’alimentazione, si tratta di un hard disk auto alimentato, quindi basta collegarlo al PC per accenderlo.

Pro: Tra i pro non può mancare il prezzo vantaggioso, i Toshiba Canvio Basics sono tra i più economici in commercio, ideale per chi non vuole spendere molto. La connettività USB 3.0 assicura un’ottima velocità di trasferimento dati da un dispositivo all’altro.

Contro: Come tutti gli hard disk, anche questo presenta un cavo USB molto corto, inoltre non è proprio di ottima fattura.

I modelli più venduti

Vedi tutti gli Hard disk Toshiba

Hard disk esterni Seagate: Prezzi e opinioni

Quando i dati da trasferire sono tanti, la scelta migliore è quella di optare per un hard disk esterno di grandi dimensioni: questo Seagate Expansion è perfetto ed è disponibile in taglie da 1Tb fino a 4Tb! Il design è molto semplice, presenta solo un leggero disegno geometrico sui lati ed è realizzato in plastica dura esterna.

Visto le dimensioni non proprio ridotte, al di sotto dell’hard disk sono posizionati 4 piedini in gomma. Il dispositivo è compatibile con tutti i dispositivi Windows e si alimenta tramite cavo USB o cavo C.A. La procedura di installazione è davvero semplicissima, basta toglierlo dalla scatola collegarlo al Pc con il cavo ed il gioco è fatto. La connettività USB 3.0 è molto veloce, anche i file più pesanti vengono trasferiti in pochi secondi.

Se non si possiede un computer con porta USB 3.0, il dispositivo è retro compatibile USB 2.0. A causa delle dimensioni piuttosto ingombranti di certo non è adatto per essere portato in giro, ma è molto utile da avere in casa e comunque sulla scrivania non occupa tanto spazio. Un altro elemento degno di nota è che anche quando è sotto pressione, il dispositivo non risulta mai caldo al tatto.

Pro: Ottima fattura, ampia memoria interna e velocità di trasferimento dati lo rendono un dispositivo di ottima qualità ad un ottimo prezzo.

Contro: Il modello da 4Tb non è un hard disk ideale per essere trasportato.

I modelli più venduti

Vedi tutti gli hard disk Seagate

Hard disk esterni Verbatim: Prezzi e Opinioni

Verbatim è tra le case produttrici di dispositivi di archiviazioni più affermate sul mercato. L’hard disk Verbatim USM Store ‘n Go è disponibile in due varianti, uno da 500 GB e l’altro da 1 TB. Si tratta di un dispositivo perfetto per essere portato in giro, grazie alle dimensioni ridotte (121 mm x 80 mm x 14,5 mm) e al peso, che è pari a 150 grammi. Una delle peculiarità di questo hard disk è che è dotato della tecnologia USM che consente di collegarlo a consolle, televisori, computer, decoder e lettori mp3.

La parola d’ordine per questo dispositivo è proprio la compatibilità, infatti si può collegare in diversi modi: tramite porta USB 2.0 o 3.0; è compatibile con Thunderbolt, l’ultima tecnologia nel campo di trasferimento dati di casa Apple; infine tramite porte eSATA e SATA che si trovano spesso su vecchi computer o portatili di ultima generazione. Il Verbatim USM Store ‘n go è pre-formattato nel formato FAT32 ed è quindi compatibili con tutti i sistemi operativi, ovvero Windows, Mac e Linux. Notevole la velocità di trasmissione e trasferimento dati con la connessione USB 3.0.

Pro: Il marchio Verbatim non delude sulla qualità dei suoi prodotti e questo hard disk ne è la conferma. Tra i vantaggi ci sono sicuramente la qualità dei materiali e la possibilità di renderlo compatibile con diversi dispositivi. Degna di nota anche la velocità di trasferimento dati.

Contro: le dimensioni di 500 GB non sono proprio il massimo, ma per chi non necessita di archiviare molti file è l’ideale.

I modelli più venduti

Vedi tutti gli hard disk Verbatim

Hard disk esterni Maxtor: Prezzi e Opinioni

L’hard disk Maxtor ha tutto quello che serve per accontentare anche gli utenti più esigenti ed ha anche un costo abbordabile. Si tratta di un hard disk da 1TB che consente di archiviare una buona mole di file per liberare lo spazio dal computer o per eseguire un back up. Questo dispositivo è dotato di connessione USB 3.0 che permette di trasferire i dati ad alta velocità, perfetto chi deve trasferire dati di grandi dimensioni come film in FULL HD. Le dimensioni ridotte e compatte lo rendono perfetto per essere trasportato anche in tasca. Per quanto riguarda l’alimentazione, non necessita di prese esterna, basta il cavo USB.

Pro: Tra i vantaggi c’è sicuramente l’ottimo rapporto qualità/prezzo, perfetto per chi vuole un buon hard disk, ma non dispone di un grande budget. Tra i vantaggi troviamo anche la silenziosità, particolarità non molto comune.

I modelli più venduti

Vedi tutti gli hard disk Maxtor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *