Ryzen 7 1800x: prezzo e recensione

ryzen 7 1800 x: miglior prezzo e recensione

Ciao a tutti, in questo articolo di oggi andremo ad analizzare il processore Ryzen 7 1800x. Cercherò di spiegarti i suoi punti di forza, le sue principali caratteristiche e l’utilizzo consigliato.

Innanzitutto bisogna fare una piccola premessa: quando è stato messo in commercio inizialmente il suo prezzo era molto molto caro, difatti il suo costo si aggirava intorno alle 400 euro.

Il prezzo ovviamente potrà sembrarti caro, però adesso il suo prezzo di vendita è di circa 260 euro e per il prezzo che è posso dire che è un Best Buy. Acquistare oggi giorno un processore con queste caratteristiche a un prezzo così basso direi che è un ottimo affare, Soprattutto se lo confrontiamo con il suo principale concorrente, ovvero Intel i7 8700k che il suo prezzo di vendita è di circa 310 euro.

Ryzen 7 1800x: prezzo

AMD Ryzen 7 1800X - Processore 4,0 GHz -...
297 Recensioni

Ryzen 7 1800x: Recensione

Come prima cosa possiamo notare che è un processore 8 Core e 16 thread con una Frequenza di clock base di circa 3,6 Ghz mentre in modalità Turbo Boost raggiunge i 4 Ghz. Facendo un breve confronto con il nuovo ryzen 7 2700x notiamo che la frequenza di clock è leggermente inferiore, difatti il nuovo processore top di gamma di casa AMD ha una Frequenza di clock base di 3,7 GHz, mentre in modalità Turbo Boost raggiunge il 4.3 GHz.

Queste caratteristiche non ne pregiudicano le prestazioni, che ovviamente saranno inferiori, ma comunque ottime considerando anche che il ryzen 7 1800x viene solo 260 euro, mentre il top di gamma ha un costo che si aggira a circa 310 euro.

Ovviamente è un socket am4 e consiglio di abbinarlo a delle schede madri x370, (o x470 nel caso del nuovo processore) per poter sfruttare al meglio tutte le potenzialità facendo anche un leggero overclock per tirare fuori tutta la sua potenza.

Il suo Tpd, ovvero Termal design Power, è di soli 95 watt, confrontandolo il suo principale antagonista, ovvero il 2700x notiamo che quest’ultimo ha un Tpd di 105 watt.  il processo costruttivo è il classico 14 nanometri.

Utilizzo consigliato

Considerando che ha 8 core e 16 Thread Il suo utilizzo spazia dall’uso in produttività come per esempio in una work station dove potrà essere utilizzato per fare editing video o tutte quelle operazioni che necessitano di una potenza di calcolo elevata.  Questo non vuol dire che non si possa utilizzare in ambito Gaming dove, confrontandolo con i processori Intel, ha delle prestazioni leggermente inferiori. Ce da fare però una piccola premessa. Quando giocate in 4K è la scheda video che determina la resa grafica, questo vuol dire che il processore è quasi ininfluente se giocate a questa risoluzione.

Conclusioni

Il ryzen 7 1800x e ancora un buon processore con un rapporto qualità / prezzo / prestazioni ottimo.  può essere utilizzato sia in gaming e anche per lavorare.  la sua potenza di calcolo è ottima, Forse anche maggiore del Intel i7 8700k, questo perché il processore di casa Intel ha solo 6 core e 12 thread mentre il ryzen dispone di Ben 8 Core 16 thread e costa circa 50 euro in meno.

Ryzen 7 1800x: prezzo

AMD Ryzen 7 1800X - Processore 4,0 GHz -...
297 Recensioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *